Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Torna il basket

Ritorna il basket nell’attività promossa dal CSI Vallecamonica e lo fa con una proposta innovativa. Il campionato infatti non si giocherà con il classico quintetto in campo ma a ranghi ridotti; la proposta è quella del tre contro tre, disciplina che debutterà nei prossimi giochi olimpici di Tokio 2020. Sarà un campionato aperto con la possibilità di iscrivere squadre per tutta la stagione tesserando atleti nati negli anni 2005 e precedenti sia maschi che femmine. Il campionato prevede dei tornei 3x3 che si svolgeranno durante il weekend (sabato pomeriggio o domenica pomeriggio) in diverse palestre della Vallecamonica e prenderà il via al raggiungimento delle sei formazioni iscritte. I tornei si svolgeranno ogni due settimane e le formazioni dovranno iscriversi entro il mercoledì precedente. I raggruppamenti saranno disputati con almeno cinque squadre iscritte, in caso contrario il torneo verrà rinviato o annullato a discrezione del giudice sportivo. La classifica di ogni singolo torneo sarà utilizzata per assegnare i punti nella classifica generale del campionato che assegnerà il titolo di campione camuno. Ad ogni torneo una squadra può presentarsi con un numero di giocatori che va da un minimo di 3 ad un massimo di 6. La formula di ogni torneo verrà stabilita in base al numero di squadre partecipanti con i gironi, dove previsti, che saranno sorteggiati il giorno stesso del torneo alla presenza dei responsabili di tutte le squadre partecipanti. Il costo di iscrizione per ogni singolo torneo è stato fissato in 20 euro a squadra. La presentazione del campionato di basket 3 contro 3 è in programma, nella sede di Plemo del CSI, venerdì 20 settembre alle ore 20,30.