Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

La Polisportiva Gratacasolo riscatta la delusione del 2016

Dopo l’esito delle semifinali si pensava a confronti combattuti ed incerti per l’assegnazione del titolo e del terzo posto della categoria Mista Amatori. La Polisportiva Gratacasolo, dominatrice della stagione, aveva dovuto fare ricorso al quinto set per piegare la resistenza di un’ottima Cà de la Stropa capace di eliminare nei quarti di finale l’Aido Artogne, seconda lo scorso anno. Più agevole invece il compito per la Itas Assicurazioni Edolo che ha dominato l’altra semifinale liquidano la 3D Torneria con un secco tre a zero. L’appuntamento finale ospitato nel PalaIseo di Gratacasolo tra le prime due della graduatoria, con questi risultati, faceva quindi pensare ad un confronto equilibrato. Ma la polisportiva Gratacasolo è tornata a fare, in questo appuntamento, lo schiacciasassi della prima parte della stagione dove ha inanellato diciotto successi consecutivi lasciando agli avversari solo dieci set. Non c’è stato confronto quindi con gli avversari di Edolo nella ripetizione della finale di consolazione dello scorso anno. Bel riscatto della Polisportiva Gratacasolo eliminata un po’ a sorpresa lo scorso anno in semifinale; i pallavolisti di casa non mancano l’occasione di cucire sulle maglie lo scudetto del CSI Vallecamonica vincendo la partita in un lampo tre set a zero. Chiudono con una sconfitta una stagione tra alti e bassi i campioni in carica della 3D Torneria Meccanica che perdono nettamente la finale di consolazione. Anche in questo caso basta meno di un’ora alla Cà de la Stropa per avere ragione degli avversari ed aggiudicarsi, con il punteggio di due set a zero, il terzo posto. Un bilancio positivo per la formazione di Gianico che ha chiuso in quarta posizione la regular season alle spalle dei brenesi battuti poi in finale; resta il rammarico della semifinale persa contro i neo campioni camuni al quinto set. Chiude così il campionato Mista Amatori che, a parte la Polisportiva Gratacasolo su un altro pianeta pallavolistico, ha regalato equilibrio, sorprese e bel gioco per tutta la stagione.

Tags: