Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Il titolo del biliardino è ancora del Bar Dany

Termina a Berzo Demo il campionato di biliardino edizione 2019. Ad ospitare la finale del torneo, che ha visto impegnate diciotto formazioni suddivise equamente in serie A e B, è stata la società BBC che si è fermata ai quarti di finale. Nessuna sorpresa nella parte conclusiva del campionato con le due finaliste dello scorso anno che si sono ritrovate di fronte per contendersi lo scudetto 2019. Nonostante l’addio di alcuni giocatori, passati ad atre formazioni, il Bar Dany (Cevo Sport) si conferma la squadra più forte del lotto e vince con ampio margine l’incontro decisivo. Non ha potuto niente il Team Spazza (Unione Sportiva Grevo) che deve cedere alla forza degli avversari; il punteggio di 22 a 5 non racconta nei dettagli l’andamento della finale perché ad un certo punto con il risultato ormai acquisito si è giocato “pro forma” facendo salire il divario tra le due contendenti. Molto più combattuta la finale di consolazione risolta solamente alla prima partita dell’ultimo set. Il terzo posto se lo sono giocato il Pub La syesta di Edolo (Unione Sportiva Edolo) e il Team Spazza (Unione Sportiva Sacca). Incontro equilibrato ed incerto che alla fine vede prevalere gli edolesi con il punteggio di 16 a 11. Le premiazioni effettuate da Massimiliano Scarsi e Giuseppe Moscardi, i due responsabili del settore biliardino CSI, hanno concluso la bella serata di sport. La stagione sportiva del biliardino CSI riserva quest’anno una coda inedita per le prime due classificate. Per la prima volta infatti il CSI Lombardia propone la finale regionale a squadre di biliardino. Sarà la Vallecamonica ad avere l’onore di ospitare questa manifestazione che vede impegnati i comitati di Milano, Bergamo, Brescia e naturalmente la Vallecamonica. A giocarsi il titolo regionale 2019 saranno le prime due squadra classificate dei rispettivi campionati, quindi il CSI camuno sarà rappresentato da Bar Dany e Team Spazza; l’appuntamento è sempre a Berzo Demo domenica 26 maggio. In contemporanea all’assegnazione del titolo si sono svolti anche gli incontri decisivi per la promozione in serie A. Sale di categoria l’Unione Sportiva Longobarda che nella finale promozione batte con il punteggio di 20 a 7 il Cral Tassara e si aggiunge quindi alle già promosse Calcio Balilla Lovere e Balillari. Retrocedono invece nella serie inferiore Malòn Glacé, Bar Pizzeria Pio & Jonny e la Polisportiva Gianico. Le società sportive saranno chiamate a confrontarsi sull’andamento del campionato appena concluso e gettare le basi per la programmazione della prossima stagione sportiva.

Tags: