Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Cotti Cottini e Moraschetti i primi nell'albo d'oro di Cividate

Buona la prima per la “Runemdrè” organizzata dall’Atletica CIMA ed entrata a far parte del circuito podistico del CSI di Vallecamonica. La corsa di Cividate Camuno non è proprio un inedito per la Coppa Camunia, una decina di anni fa la manifestazione allora organizzata dalla Polisportiva Cividatese era stata inserita nel calendario del CSI. Quella isolata esperienza è stata raccolta dall’Atletica CIMA che l’ha riproposta, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, con l’identico tracciato all’interno del parco del Barberino. Bene il tracciato e bene l’organizzazione che ha fatto tesoro di alcune osservazioni sollevate dopo la gara di Malegno, sempre organizzata dalla stessa società sportiva. Sede di partenza ed arrivo della camminata lo stadio comunale di Cividate; con la pista a disposizione gli organizzatori hanno pensato di proporre per le categorie giovanili una gara in pista su alcune distanze classiche dell’atletica. I cuccioli hanno affrontato il giro di pista che ancora una volta in questa stagione ha premiato il portacolori della polisportiva Ossimo Cristian Di Maio che ha preceduto la coppia dell’U.S.O. Angolo composta da Gioele Toini e Cristian Maisetti. Nella classifica femminile successo di un’altra atleta della Polisportiva Ossimo Maia Mariotti. Ottocento metri invece per la categoria Esordienti dove si registra il ritorno al successo di Roberto Ghitti, atleta dell’U.S. Oratorio Angolo, che dopo un primo giro passato in gruppo allunga staccando Pietro Sacristani (G.S. Corna Darfo) e Edoardo Rivadossi (Polisportiva Ossimo). Nelle esordienti doppietta della polisportiva Oratorio Piancamuno che piazza ai primi due posti Elisa Poiatti e Nicole Murtas, terza piazza per Diana Prudenza (Atletica Alto Sebino). La gara giovanile più emozionante è stata quella riservata ai ragazzi con il duello tra Eros Mariotti (Polisportiva Ossimo) e Lorenzo Catotti (U.S. O. Angolo) che chiudono nell’ordine; successo della squadra di casa nella gara femminile dove ad imporsi è Gaia Salvetti che precede Sofia Prudenza (Atletica Alto Sebino) e Sofia Rivadossi (Polisportiva Ossimo). Parecchie assenze tra gli allievi nella prova di Cividate Camuno; a conquistare la prima vittoria stagionale è Giovanni Ottelli Pasina (Aido Artogne) seguito da Francesco Zerla (Polisportiva Ossimo). Sale per la seconda volta sul gradino più alto del podio in questa stagione Alessandra Nolaschi (Podistica Valle Adamè) che si aggiudica la gara femminile battendo Marianna Romelli (Poliscalve Sport) e Anna Maria Pedretti (G.S. Ceto Nadro). Oltre un centinaio gli atleti in gara sul veloce tracciato di circa sette chilometri all’interno del parco del Barberino. La corsa maschile si risolve nel finale quando Stefano Moraschetti (Podistica Valle Adamè) abbandona la compagnia di Cristian Badini (G.S. A. Sovere) per inaugurare così l’albo d’oro della manifestazione; completa il podio Ivan Bressanelli che precede il trio del G.S. A. Sovere formato da Emilio Mognetti, Nicola Serpellini e Massimo Bertoni. Non poteva essere che Stefania Cotti Cottini (Aido Artogne) a figurare come prima vincitrice assoluta nella gara di Cividate Camuno; la dominatrice della stagione podistica del CSI Vallecamonica precede Tiziana Bianchini (G.S. Corna Darfo), a suo agio su questo tipo di tracciato, e Veronica Barbieri (Atletica Cima). Con questa gara si chiude il 2016 dell’atletica targata CSI Vallecamonica, l’appuntamento con la Coppa Camunia è fissato per domenica 8 gennaio ad Angolo Terme dove si disputerà la sesta edizione del “Cross delle Terme”. In preparazione delle due corse campestri in calendario i podisti del Csi potranno cimentarsi nella prova regionale di cross organizzata a Costa Volpino dal Comitato camuno domenica 18 dicembre.

Tags: