Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Conclusa a Costa Volpino la stagione dello speed down

Le bizze del tempo hanno accompagnato tutta la stagione dello speed down targato CSI Vallecamonica; anche nell’ultimo appuntamento a Costa Volpino quindi pioggia e nuvole non hanno voluto mancare condizionando, almeno in mattinata, le prove dei piloti iscritti alla gara. Una prova inedita dopo una prova promozionale disputata quest’estate in un’altra frazione del comune per saggiare la macchina organizzativa, a garantire la perfetta riuscita della manifestazione l’esperienza del Team Missili Malegno. Il maltempo ha frenato la partecipazione che ha raggiunto le sessanta unità, numeri inferiori rispetto alle altre tappe del circuito provinciale. Nonostante la pioggia caduta in mattinata non si sono registrati incidenti di rilievo e tutto quindi si è svolto nel migliore dei modi grazie anche all’apporto dei giudici di gare e cronometristi del CSI camuno. Kart e Drift Trikes sono state le categorie con il maggior numero di equipaggi al via; nei kart successo di Oscar Bettineschi (Dream Team Ossimo) che stacca di oltre un secondo Spartaco Targhetti (Team Missili Malegno), terzo il pilota della Birocia Fabio Lussignoli. La prova riservata ai Kart tradizionali ha visto prevalere il valtriumpino Sauro Donini, seconda piazza per Elia Giorgi (Dream Team Ossimo) seguito da Massimo Balestri della Scuderia Ferrari Club di Pianoro. Tredici i concorrenti che hanno affrontato la discesa a bordo dei Tricicli volanti; a vincere è il portacolori della OTC Varese Luca Somenzi,seguito a sessanta centesimi di secondo da Stefano Colombo (La Birocia) e da Paolo Parolini (Promo Sport 2000 Versilia) che completa il podio. La Scuderia Franzoni, grazie alla prova di Marino Franzoni, si aggiudica la gara riservata ai brusì con cuscinetti tradizionali, piazzati alle spalle del vincitore Robert Guarinoni (Team Missili Malegno) e Tiziano Quarena (Scuderia Franzoni).Nelle altre categorie da segnalare i successi di Andrea Marietti (Team Missili Malegno), delle coppie Bombana-Boscaini e Reboldi-Lumiridi (Team Nelly Lumezzane) e di Luca Tosini. Le premiazioni della gara e del campionato hanno mandato in archivio il campionato 2016 dello speed down, adesso alcuni mesi di riposo attendono i piloti del CSI che si troveranno a Febbraio 2017 per programmare la prossima stagione sportiva delle discese con mezzi senza motore.

Tags: