Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Tante conferme per la prossima stagione sportiva del CSI camuno

Programmazione sportiva completata dal Consiglio di Comitato che ha approvato all’unanimità le proposte dei vari settori per la prossima stagione sportiva. La seconda parte del Consiglio di Comitato si è concentrata tutta sull’attività sportiva. Non ci saranno grandi novità per gli sport promossi dal CSI camuno nella stagione 2018/2019. La pallavolo conferma tutte le categorie, prospetta una collaborazione con il CSI Brescia per l’open maschile e propone nuove formule di svolgimento per le categorie giovanili con due campionati uno autunnale e uno primaverile. L’attività giovanile cambia la proposta per gli under 8 soprattutto nel minivolley; saranno proposte delle manifestazioni nel corso dell’anno e non un campionato. Rilanciato anche il campionato individuale polisportivo con incentivi per i ragazzi che partecipano a più campionati. Novità anche per il settore biliardino che introduce nella prossima stagione il titolo a coppie. Si svolgerà in prova unica durante la sosta natalizia, avrà anche la versione giovanile e si potranno formare coppie con atleti di società sportive differenti. Bocce, sci, tennistavolo, atletica e speed down hanno stabilito solamente la data della riunione di programmazione; in questo incontro saranno definite nei dettagli le proposte per il prossimo anno. Il Consiglio di Comitato ha deciso di non aumentare i costi di iscrizione ai diversi campionati per dare una mano alle società sportive. In coda all’incontro è stata presentata la nuova app del CSI Vallecamonica. Il Comitato camuno si è affidato per questo servizio a Sportfai che collabora già con il CSI bresciano. In queste settimane sono in corso delle simulazioni sull’applicazione che sarà disponibile da settembre con l’inizio dei tornei.